• Avv. Vittorio Sgromo

Poteri e facoltà della parte civile, al vaglio delle Sezioni Unite


Due importanti pronunce che ampliano i poteri di impugnazione delle parti civili:


1) interesse della parte civile ad impugnare la sentenza di assoluzione dell'imputato con la formula "perché il fatto non costituisce reato":

- Cass. Pen., Sez. II, Ordinanza, 1 aprile 2019 (ud. 15 marzo 2019), n. 14080 Presidente Prestipino, Relatore Pazienza

Con ordinanza n. 14080, la seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha rimesso la questione alle Sezioni Unite.


2) Sulla legittimità del Ricorso per cassazione della parte civile contro la sentenza che ha confermato la prescrizione del reato

- Cass. Pen., Sezioni Unite, informazione provvisoria n. 5/2019 Presidente Carcano, Relatore Andreazza, P.G. Iacoviello (conf.)

Con ordinanza n. 57456/2018, era stata rimessa alle Sezioni Unite la questione, risolta, all’udienza del 28 marzo 2019, con la seguente soluzione: «affermativa, a condizione che la parte civile ricorrente abbia dedotto l’erroneità della ritenuta prescrizione».

3 visualizzazioni0 commenti